Area Riservata
Media

Novità

Doppia sconfitta dell’Art sul contributo per l’autotrasporto

Pubblicato il 20 Dec 2019

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso dell'Autorità di Regolazione dei Trasporti contro una sentenza del Tar Piemonte che esonera l'autotrasporto dal pagamento del contributo.
In poche settimane, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti ha perso due importanti cause nella vertenza sul pagamento del contributo annuale da parte delle imprese di autotrasporto.
A novembre il Tar del Piemonte ha accolto il ricorso delle associazioni degli autotrasportatori e di alcune imprese contro la richiesta di pagare il contributo relativo al 2019, stabilendo l'annullamento della deliberazione numero 141 del 2018 per quanto riguarda questa attività.
Secondo i magistrati, gli autotrasportatori sono beneficiari delle decisioni dell'Autorità, che può chiedere il contributo solamente ai soggetti regolati.
Una conferma della decisione dei giudici amministrativi è arrivata a dicembre dal Consiglio di Stato, che ha respinto il ricorso presentato dall'Autorità contro un'altra sentenza del Tar del Piemonte, che anch'essa annullava la richiesta di pagamento contributo per l'anno 2017.
Dopo queste sentenze, diventa sempre più ardua la strada dell'Art per pretendere il pagamento da parte dell'autotrasporto.

Contattaci

CO.S.A.R ( Consorzio Servizi Autotrasportatori Riuniti) è una società italiana con sede a Torino specializzata nei servizi dell'Autotrasporto.

Da questo form puoi chiederci qualsiasi cosa non trovi sul nostro sito o servizio di cui ha bisogno la tua azienda.

Ti risponderemo nel più breve tempo possibile!

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa di cui agli artt. 13 e 14 del GDPR 2016/679 e alla normativa nazionale vigente e autorizzo il trattamento dei miei dati personali (ai sensi dell’art. 7 del GDPR 2016/679 e della normativa nazionale vigente) (Informativa sulla privacy)

Cosar